Mercati USA - Titoli caldi: Xilinx, Comcast e Citigroup

CONDIVIDI
Xilinx (US9839191015) affonda del 7,7% a $27,50. L'impresa dei semiconduttori ha presentato una deludente trimestrale. Se il titolo dovesse chiudere oggi al di sotto di $27,85 la sua prossima tappa si troverebbe a $26,96. Al di sotto di questo livello Xilinx potrebbe scivolare fino a $24,60. In caso di un rimbalzo in area $26,96-27,85 il titolo potrebbe presto ripartire all'attacco della resistenza a $29,80-30,31. Al di sopra di questo livello il prossimo target si troverebbe a $32,80.

Comcast (US20030N2009)
scende dello 0,7% a $27,99. Dopo essere caduto a fine dicembre al di sotto dell'importante supporto in area $26 il titolo ha registrato durante le scorse settimane una ripresa. A quota $29 si trova una forte resistenza. Al più tardi su questo livello è probabile una veloce ricaduta verso il basso. Il movimento del titolo delle scorse settimane potrebbe rivelarsi essere una trappola per tori. Citigroup (US1729671016) perde il 3,4% a $46,30. La grande banca americana ha annunciato nel pre-borsa di oggi una trimestrale al di sotto delle attese (vedi: Dow Industrial: I risultati di GE e Citigroup non entusiasmano). Se il titolo dovesse chiudere al di sotto di $46,88 la sua situazione tecnica peggiorerebbe. Il prossimo target si troverebbe a $45,80. Da interpretare positivamente sarebbe un veloce recupero di quota $47,56.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro