Media: Time Warner presenta dei solidi dati di bilancio

CONDIVIDI
Time Warner (US8873171057) ha comunicato poco fa dei solidi dati di bilancio. Lo scorso trimestre il colosso dei media ha aumentato i suoi ricavi, rispetto allo stesso periodo del 2004, del 7% a $11,89 miliardi. L'utile netto è cresciuto del 21% a $1,37 miliardi o $0,29 per azione. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $11,86 miliardi ed un utile per azione di soli $0,22. Tutte le divisioni di Time Warner hanno registrato nell'ultimo trimestre delle scorso anno una robusta crescita eccetto AOL che continua ad essere il problema principale dell'impresa newyorkese. I ricavi di AOL sono calati dai $2,18 miliardi del quarto trimestre 2004 a $2,01 miliardi. AOL ha perso inoltre negli ultimi tre mesi del 2005 circa 625000 utenti. Ricordiamo a proposito che per cercare di sostenere la performance di AOL Time Warner ha venduto ultimamente una sua quota a Google (US38259P5089), vedi: Internet: Google rileva il 5% di AOL. Il miliardario e finanziere Carl Icahn, che ha rilevato durante gli scorsi mesi una partecipazione di Time Warner insieme ad altri investitori, chiede al management di scorporare AOL.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption