Mercati USA - Titoli caldi: Boeing, Dell e Rambus

CONDIVIDI
Boeing (US0970231058) guadagna il 4,6% a $71,44. Il titolo del colosso dell'aerospazio ha potuto raddoppiare nel quarto trimestre del 2005 i suoi utili ed ha alzato le sue stime per il 2006. Dal punto di vista tecnico sarebbe ora ideale se il titolo andasse a chiudere il gap aperto oggi in apertura e testasse di nuovo dall'alto il livello centrale a $68,38-68,73. Boeing potrebbe però anche raggiungere direttamente quota $72,40. Al di sopra di questo livello il titolo dovrebbe salire velocemente fino a $73,74. In caso Boeing dovesse cadere al di sotto di $68,38-68,73 il suo trend bullish nel breve termine si potrebbe indebolire. Perdite fino a $65,12-65,54 non sarebbero da escludere.

Dell Computer (US24702R1014) sale dello 0,1% a $29,33. Il titolo del gigante dei computer si è avvicinato durante le scorse sedute al supporto centrale a $28,62. Una caduta al di sotto di questo livello sarebbe da interpretare negativamente e metterebbe in pericolo una potenziale ripresa del titolo. Un superamento di $30,82 rappresenterebbe un primo segnale positivo. Dell potrebbe salire in seguito fino a $33,22.

Rambus
(US7509171069)
perde il 5% a $27,78. Dopo aver quasi raggiunto il target a $36,60 indicato nel precedente articolo da Borsainside il titolo dell'impresa dei semiconduttori ha volto la scorsa settimana velocemente verso il basso. Rambus raggiunge oggi il supporto a $26,26-27,85. Su questi livelli il titolo dovrebbe registrare una reazione tecnica che nel caso ideale lo dovrebbe portare fino a $31,50. In seguito è da attendere una nuova ondata ribassista. Rambus potrebbe scivolare prima fino a $23,57 e poi fino a $20,14.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro