Mercati USA - Titoli caldi: Cisco, Amazon ed Altera

CONDIVIDI
Cisco Systems (US17275R1023) perde l'1% a $18,39. Ieri Merrill Lynch ha espresso cautela sulle prospettive del gigante high-tech (vedi: High-tech: Merrill Lynch prudente sull'outlook di Cisco). In vista della trimestrale di martedì prossimo gli investitori preferiscono non correre rischi ed evitano il titolo. Verso il basso è da tenere d'occhio ora quota $17,53. Se Cisco dovesse cadere al di sotto di questo livello potrebbe scivolare prima fino a $16,40 e poi fino a $15,46-15,63. Da interpretare positivamente sarebbe una chiusura al di sopra di $18,80. Il titolo potrebbe salire in seguito fino a $19,98-20,25.

Amazon (US0231351067) scende dell'1,1% a $43,52. Il colosso del commercio elettronico presenta oggi dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq la sua trimestrale. Il titolo raggiunge oggi di nuovo l'area di supporto a $42,97-43,80. Su questi livelli Amazon potrebbe registrare una reazione tecnica e riprendere il suo trend rialzista primario. La situazione diventerebbe bullish in caso di un superamento di quota $46. Il target si troverebbe in questo caso a $50. Una chiusura al di sotto di $43 potrebbe far scivolare invece il titolo fino a $38,79.

Altera (US0214411003) perde il 3,2% a $19,49. Dopo aver registrato durante le scorse sedute una ripresa il titolo dell'impresa dei semiconduttori ricade oggi verso il basso. Finchè Altera resta al di sopra di quota $18,28 potrebbe ancora salire fino a $22. Da interpretare positivamente sarebbe una nuova chiusura al di sopra di $19,79.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro