HP: Investitori ed analisti festeggiano la trimestrale

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) sale al momento al NYSE del 6,1% e raggiunge i suoi massimi livelli da più di cinque anni a $33,60. Sia gli investitori che gli analisti hanno accolto molto positivamente i dati di bilancio presentati ieri dopo la chiusura delle contrattazioni dal colosso dell'hardware. HP ha fatturato nel suo primo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 gennaio $22,7 miliardi, il 5,6% in più rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. L'utile per azione è aumentato del 30% a $0,48. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $22,5 miliardi ed un utile per azione di $0,44. HP ha beneficiato lo scorso trimestre soprattutto di un forte aumento della domanda dei suoi computer e delle sue stampanti. HP ha dato anche un positivo outlook sul corrente trimestre. L'impresa di Palo Alto prevede ricavi di $22,4-22,6 miliardi ed un utile per azione di $0,47-0,49. Gli esperti di Wall Street avevano previsto finora in media ricavi di $22,6 miliardi ed un utile per azione di $0,45. In seguito all'annuncio dei dati Credit Suisse ha alzato il suo rating sul titolo da "Neutral" ad "Outperform" e il target sul prezzo da $30 a $40. Secondo la banca d'affari il processo di ristrutturazione dovrebbe continuare a sostenere la crescita degli utili di HP. Anche Pacific Crest Securities ed American Technology Research hanno espresso ottimismo sulle ulteriori prospettive dell'impresa in virtù delle misure di riassetto lanciate dal nuovo CEO Mark Hurd.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro