Time Warner: L'accordo con Icahn sostiene il titolo

CONDIVIDI
Time Warner (US8873171057) sale al momento dell'1,2% a $18. Il colosso dei media ha comunicato venerdì scorso dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street di aver raggiunto un accordo con il miliardario e finanziere Carl Icahn. Secondo l'intesa raggiunta tra le due parti Icahn rinuncia al suo piano di scissione di Time Warner in quattro parti. Come contropartita il management di Time Warner ha promesso che aumenterà fino alla fine del prossimo anno il volume dell'attuale programma di buy-back da $12,5 a $20 miliardi. Time Warner taglierà inoltre i suoi costi più del previsto. Invece di $500 milioni i risparmi dovrebbero raggiungere ora $1 miliardo. Nel board di Time Warner entreranno infine due membri indipendenti che saranno scelti dopo aver consultato Icahn ed altri importanti azionisti. Icahn aveva rilevato la scorsa estate insieme ad altri investitori circa il 3,5% di Time Warner. Da allora il miliardario era entrato in conflitto con il management dell'impresa newyorkese proponendo delle diverse alternative strategiche per sostenere il suo titolo. Poche settimane fa Icahn aveva incaricato la banca d'affari Lazard di elaborare un piano strategico per aumentare il valore di Time Warner per i suoi azionisti. Lazard aveva di conseguenza proposto di scindere Time Warner in quattro parti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro