Mercati USA - Titoli caldi: Texas Instruments, Wynn ed Autodesk

CONDIVIDI
Texas Instruments (US8825081040) perde al momento il 2,9% a $31,40. Il consueto update di metà trimestre del gigante dei semiconduttori non ha potuto soddisfare le attese del mercato (vedi: Texas Instruments: Il nuovo outlook non convince, male il titolo). Nonostante le perdite di oggi il titolo si trova in un intatto trend rialzista di medio termine. La situazione tecnica di Texas Instruments peggiorerebbe solo in caso di una chiusura settimanale al di sotto di $29,60. Il titolo potrebbe scivolare in seguito fino a $27,16. Una chiusura settimanale al di sopra di $33,98-34,68 genererebbe invece un nuovo segnale rialzista con target a $42,91.

Wynn (US9831341071) sale dell'1% a $72,98. Il titolo dell'impresa dei famosi alberghi-casinò di Las Vegas ha registrato durante le scorse settimane esattamente l'andamento supposto da Borsainside nella sua analisi del 4 gennaio. Wynn ha sfiorato ieri il suo prossimo target a $76,54. La dinamica rialzista del titolo è molto forte. Nel breve termine non è da escludere una fase di consolidamento. Nel medio-lungo termine Wynn potrebbe salire fino a $110.

Autodesk (US0527691069) guadagna l'1% a $39,75. Durante le tre scorse sedute il titolo del leader mondiale nella fornitura di software per il settore edilizio ha consolidato i suoi recenti guadagni. Autodesk raggiunge oggi l'area di supporto a $38,98-39,32 e rimbalza intraday verso l'alto. La fase di consolidamento potrebbe essere già terminata. Autodesk potrebbe ora ripartire all'attacco di $41,97. In caso di una chiusura al di sopra di questo livello il titolo genererebbe un segnale rialzista con target a $48,27. Al di sotto di $38,98 il titolo potrebbe scendere invece prima fino a $38,14 e poi fino a $35,17.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption