Procter & Gamble lancia warning sulla sua crescita organica

Procter & Gamble (US7427181091) ha annunciato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street che la sua crescita organica durante il corrente trimestre potrebbe risultare essere leggermente inferiore alle sue precedenti previsioni. Senza tenere conto delle acquisizioni, delle dismissioni e dei tassi di cambio i ricavi del colosso del consumo potrebbero crescere nei primi tre mesi del 2006 di solo il 5-6%. In precedenza Procter & Gamble aveva previsto una crescita del 5-7%. L'impresa di Cincinnati ha spiegato la lieve differenza con gli effetti della riduzione delle scorte di magazzino di alcuni clienti e con delle più moderate stime per l'Europa dell'Est e l'Asia. Procter & Gamble ha alzato d'altra parte le sue stime d'utile da $0,58-0,61 a $0,59-0,61 per azione. Procter & Gamble ha aumentato inoltre anche il suo dividendo trimestrale da $0,28 a $0,31 per azione.
Nel pre-borsa il titolo perde attualmente l'1,5% a $61,05.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS