Mercati USA - Titoli caldi: Adobe, Red Hat e BEA Systems

CONDIVIDI
Adobe (US00724F1012) perde il 2,9% a $35,56. L'outlook comunicato dall'impresa leader dei software per la grafica ha deluso le attese del mercato. Il titolo sembra dirigersi verso l'area di supporto a $34,48-34,14. Su questi livelli potrebbe terminare la fase di consolidamento di Adobe. Un primo segnale bullish scatterebbe in caso di una chiusura al di sopra di $37,25. Il titolo potrebbe salire in seguito prima fino a $38,90 e poi fino a $40,85. Se Adobe dovesse invece chiudere al di sotto di $34,48-34,14 potrebbe scivolare fino a $31,55.

Red Hat (US7565771026) è stabile a $29,11. Il titolo dell'impresa impegnata nel sistema operativo Linux ha superato venerdì scorso la resistenza a $29,14 indicata nella precedente analisi da Borsainside. Dopo aver raggiunto lunedì massimi a $29,77 Red Hat ha registrato martedì un pull back. Se il titolo dovesse superare chiaramente quota $29,11-29,77 dovrebbe raggiungere velocemente $31,05. Al di sopra di questo livello il titolo potrebbe salire fino a $36. Verso il basso il titolo non deve più cadere al di sotto di $27,50 altrimenti potrebbe continuare a consolidare fino a $26,51. Al di sotto di questo livello la prossima tappa si troverebbe a $24,90.

BEA Systems (US0733251021) perde lo 0,5% a $12,80. Il titolo dell'impresa impegnata nel software di integrazione di applicazioni aziendali è per il breve termine ipercomprato. BEA Systems potrebbe ora consolidare in direzione di $11,80. Il trend del titolo nel medio termine è chiaramente positivo. Nei prossimi mesi BEA Systems potrebbe salire fino a $15,50.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption