Commodities: Il prezzo dell'oro sale a 600 dollari l'oncia

CONDIVIDI
Il prezzo dell'oro continua a salire. Il future sul metallo giallo con scandenza giugno supera al momento a New York l'importante soglia psicologica dei $600 all'oncia (vedi la nostra pagina dedicata alle quotazioni dell'oro: Borsainside Oro). Era da più di venticinque anni che il metallo prezioso non toccava tali livelli. Il volo del prezzo dell'oro sostiene anche le quotazioni degli altri principali metalli. Il prezzo dell'argento raggiunge i suoi massimi livelli degli ultimi ventidue anni e quello del rame tocca un nuovo record storico. L'oro continua a beneficiare degli acquisti degli investitori istituzionali che stanno aumentando il suo peso nei loro portafogli. Le quotazioni dell'oro vengono sostenute anche dalla debolezza del dollaro. Gli operatori indicano inoltre dei motivi di natura tecnica. Dopo aver superato alcune importanti resistenze il prezzo dell'oro sarebbe stato spinto dagli speculatori al di sopra dei $600 all'oncia.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption