Mercati USA - Titoli caldi: Microsoft, Adobe e Citigroup

CONDIVIDI
Microsoft (US5949181045) crolla al momento dell'11,1% a $24,23. L'impresa di Bill Gates ha comunicato una deludente trimestrale ed un debole outlook sul corrente trimestre e sul suo esercizio fiscale 2007 (Microsoft: La trimestrale e l'outlook deludono, il titolo va a picco). Il titolo raggiunge oggi l'area di supporto a $24,44-23,80. Su questi livelli Microsoft potrebbe stabilizzarsi durante le prossime sedute. Se il titolo dovesse cadere invece al di sotto di $23,80 potrebbe scendere nel medio termine fino a $21,94. Verso l'alto la prossima importante resistenza si trova ora a $26,09.

Adobe (US00724F1012) guadagna lo 0,4% a $39,60. Dopo aver superato quota $37,25 il titolo dell'impresa leader dei software per la grafica si è rimesso in marcia di quota $40,85. La situazione tecnica di Adobe è da considerare molto positiva. Il titolo potrebbe raggiungere durante le prossime settimane il target a $43,66 indicato già  nella precedente analisi da Borsainside.

Citigroup (US1729671016) guadagna il 3,1% a $49,64. Il titolo della prima banca a livello mondiale beneficia oggi di un commento positivo da parte di Piper Jaffray (vedi: Bancari: Piper Jaffray ottimista su Citigroup). Citigroup raggiunge oggi l'area di resistenza a $49,76-49,84. In caso di una chiusura al di sopra di questo livello il titolo potrebbe salire fino a $52,88.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro