Media: EMI potrebbe migliorare la sua offerta per Warner Music

CONDIVIDI
EMI (GB0000444736) potrebbe migliorare la sua offerta per Warner Music (US9345501046). Lo ha scritto ieri il "Mail on Sunday" indicando una fonte vicina alla casa discografica britannica. La scorsa settimana Warner Music ha rifiutato un'offerta in contanti e titoli di $4,2 miliardi ovvero $28,50 per azione da parte di EMI. Secondo il "Mail on Sunday" EMI potrebbe alzare ora la posta a $30 per azione ed aumentare inoltre la parte in contanti della sua offerta. Citigroup frena intanto su Warner Music. La banca d'affari ha declassato oggi il titolo a "Sell". Una possibile fusione con EMI sarebbe già scontata nella valutazione di Warner Music.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption