Mercati USA - Titoli caldi: Google, IBM ed Apple

CONDIVIDI
Google (US38259P5089) perde lo 0,8% a $379,50. Il titolo del più usato dei motori di ricerca è riuscito a mantenersi durante le scorse settimane saldamente al di sopra del supporto in area $362 indicato nella precedente analisi da Borsainside. Google potrebbe aver trovato su questi livelli un bottom per il breve termine. In caso di una chiusura al di sopra di $385,88 il titolo potrebbe salire prima fino a $399,01 e poi fino a $437. In caso invece di una chiusura settimanale al di sotto di $362,51 verrebbe generato un segnale ribassista con primo target a $333.

IBM (US4592001014) perde l'1,8% a $79,24. La situazione tecnica del titolo del leader a livello mondiale dell'IT è peggiorata durante le scorse sedute. Dopo essere caduto al di sotto del supporto a $80,63-81 IBM potrebbe scendere ora prima fino a $79,06 e poi fino a $77,20. In caso di un recupero di quota $80,63 IBM potrebbe invece risalire fino a $81,91 e poi fino a $84,90.

Apple (US0378331005) perde l'1,4% a $61,33. Il titolo dell'impresa della mela ha chiuso martedì scorso al di sotto di $62. Apple potrebbe continuare a consolidare ora prima fino a $59,10 e poi fino a $56,56. Al di sotto di questo livello il titolo potrebbe scivolare fino ad area $48. La situazione migliorerebbe solo in caso di un superamento di $64,12.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro