Mercati USA - Titoli caldi: Broadcom, Human Genome ed ATI

CONDIVIDI
Broadcom (US1113201073) perde il 3,9% a $31,90. Dopo essere caduto a metà maggio al di sotto di $35,40 il titolo si avvicina al suo target in area $29,31 - 30. Su questi livelli si potrebbero aprire delle posizioni anticicliche per speculare su una reazione verso $35 - 35,47. In caso di una chiusura settimanale al di sotto di $29,31 Broadcom genererebbe un segnale ribassista per il medio termine con primo target a $22,99.

Human Genome Sciences
(US4449031081)
sale del 3,9% a $10,59. Il titolo dell'impresa biotech ha iniziato a fine maggio sul supporto a $9,68 una ripresa. Se Human Genome dovesse riuscire a chiudere al di sopra della linea del trend ribassista di breve termine che passa al momento per $11,32 genererebbe un segnale d'acquisto con primo target a $12,55. Al di sopra di questo livello la prossima tappa si troverebbe in seguito a $14,06 - 14,57. In caso invece di una caduta al di sotto di $9,68 il titolo potrebbe scivolare prima fino a $8,51 e poi fino a $7,63.

ATI Technologies (CA0019411036) guadagna l'1% a $16,14. Il titolo dell'impresa leader dei chip grafici ha di nuovo la possibilità di volgere verso l'alto sull'area di supporto a $15,90 - 16,35 e di ripartire in seguito all'attacco di quota $18. In caso di una chiusura al di sopra di questo livello ATI genererebbe un segnale d'acquisto con primo target a $20,66. Una caduta al di sotto di $15,15 neutralizzerebbe invece le ambizioni bullish del titolo nel breve termine. ATI potrebbe scendere in seguito fino a $14,21 - 14,32.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption