Time Warner: I rumors su AOL mettono sotto pressione il titolo

CONDIVIDI
Il colosso di Internet AOL, controllato da Time Warner (US8873171057), avrebbe l'intenzione di offrire gratis ai clienti gran parte dei suoi servizi che sono attualmente ancora a pagamento. Lo riporta oggi il "Wall Street Journal" che cita delle fonti vicine a Time Warner. Il nuovo piano strategico dovrebbe ridurre fino al 2009 di $1 miliardo l'utile operativo di AOL. Time Warner crede però che questo calo possa essere in gran parte compensato dall'aumento delle entrate pubblicitarie. L'obiettivo di Time Warner sarebbe infatti di avvicinare il modello di business di AOL a quello di Yahoo! (US9843321061) e Google (US38259P5089) focalizzandosi sulla pubblicità online. Secondo le indiscrezioni citate dal "Wall Street Journal" il margine operativo dell'unità dell'advertising di AOL dovrebbe crescere dal 17% previsto per quest'anno al 42% nel 2009.
Gli investitori non apprezzano per il momento i nuovi piani di Time Warner riguardo AOL. Il titolo perde al NySE l'1,4% a $16,44.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro