Warner Music crolla dopo no Corte UE a fusione Sony Music-BMG

CONDIVIDI
Warner Music (US9345501046) crolla al momento a New York del 16,8% a $24,76. La Corte Europea di Giustizia ha annullato questa mattina la fusione tra Sony Music e BMG, le case discografiche di Sony (JP3435000009) e Bertelsmann. La Commissione Europea aveva dato il via libera all'unione tra le due imprese nel luglio 2004 dichiarandola compatibile con le leggi del mercato comune. Secondo la Corte Europea di Giustizia l'esecutivo dell'UE non avrebbe però preso in considerazione dei dati e degli aspetti molto importanti nel suo esame dell'accordo tra Sony Music e BMG. La Commissione Europea dovrà ora pronunciarsi una seconda volta perché, secondo la Corte, non avrebbe sufficientemente dimostrato che non esisterebbe in seguito alla fusione tra le due case discografiche una posizione dominante né l'assenza del rischio della creazione di una tale posizione. La decisione della Corte Europea di Giustizia mette in pericolo anche una possibile fusione tra Warner Music ed EMI (GB0000444736). Le due imprese si trovano da mesi in trattative di fusione. Ultimamente EMI ha offerto $31 per azione per rilevare la concorrente americana.

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central!  Provo adesso >>

Conto Demo da 100.000€ – Inizia a fare trading con un conto demo gratuito su Broker Regolamentato. Inclusi 30 giorni di prova gratuita dei segnali di Trading Central! Provo adesso >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro