Intel presenta la sua peggiore trimestrale dal 2004

CONDIVIDI
Intel (US4581401001) ha presentato ieri nel dopo borsa al Nasdaq la sua peggiore trimestrale da più di due anni. Nel secondo trimestre di quest'anno i ricavi del colosso dei semiconduttori sono calati del 13% a $8 miliardi. L'utile netto per azione è crollato del 57% a $0,15. Era dal 2004 che l'andamento degli affari di Intel non registravano una tale debole performance. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $8,3 miliardi ed un utile per azione di $0,13. A causa della forte concorrenza Intel ha dovuto ridurre sensibilmente i suoi prezzi durante gli scorsi mesi. Il margine operativo lordo dell'impresa di Santa Clara è sceso perciò da anno ad anno dal 56,4% al 52,1%. Intel ha spiegato che la concorrenza nel settore dovrebbe continuare ad essere alta ma di attendere di riguadagnare quote di mercato nella seconda metà dell'anno. Per il terzo trimestre Intel prevede ricavi di $8,3-8,9 miliardi. Gli analisti avevano atteso finora in media ricavi di $9 miliardi.
Nel dopo borsa il titolo ha perso l'1,5% a $18,21.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro