Media: Sirius e XM Satellite sotto pressione al Nasdaq

CONDIVIDI
Sirius Satellite Radio (US82966U1034) e XM Satellite (US9837591018) perdono al momento al Nasdaq rispettivamente il 2,7% ed il 5,8%. Le due imprese leader della radio satellitare hanno annunciato oggi di aver fermato la produzione di alcuni loro apparecchi radiofonici che secondo le autorità federali statunitensi non rispetterebbero le norme sulle emissioni e sulle frequenze. Le emissioni degli apparecchi in questione non sarebbero pericolose ma potrebbero disturbare altri segnali. Sia Sirius che XM hanno spiegato che cercheranno di risolvere il problema nei loro apparecchi il più presto possibile. Sirius ha indicato che lo stop della produzione degli apparecchi non dovrebbe pesare, per il momento, sul suo bilancio. Sempre oggi UBS ha declassato inoltre i due titoli da "Buy" a "Neutral". Per quanto riguarda XM UBS crede che l'impresa taglierà ulteriormente le sue previsioni in occasione dell'annuncio dei risultati per il secondo trimestre.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption