Microsoft: Il buy-back miliardario e l’outlook spingono il titolo

Un laptop mostra un grafico

Microsoft (US5949181045) sale al momento nel pre-borsa del 6,1% a $24,24. Il colosso del software ha comunicato nel dopo-borsa di ieri a Wall Street una trimestrale che non ha riservato delle sorprese particolari ma ha annunciato un programma di buy-back miliardario ed un positivo outlook sul suo esercizio 2007. L’impresa di Bill Gates riacquisterà fino al prossimo 17 agosto proprie azioni per un volume totale di $20 miliardi. Il board di Microsoft ha dato inoltre il suo nulla osta per il riacquisto di titoli per altri $20 miliardi fino al 2011. La notizia ha ridotto i timori degli investitori su una possibile grande acquisizione da parte di Microsoft nel breve termine ed aumentato allo stesso tempo la fiducia sulle prospettive di crescita dell’impresa. Nel suo quarto trimestre fiscale terminato lo scorso 30 giugno Microsoft ha aumentato i suoi ricavi del 16% a $11,8 miliardi. Le vendite dell’impresa di Redmond sono state sostenute durante gli scorsi mesi da una forte domanda per la nuova console da gioco Xbox 360 e per i software per i server. L’utile netto è sceso però del 24% a $0,28 per azione a causa dell’aumento dei costi operativi. I costi legali hanno ammontato inoltre a $0,03 per azione. Senza questi costi Microsoft avrebbe guadagnato $0,31 per azione. I dati di bilancio hanno leggermente superato le attese degli analisti che avevano previsto in media un fatturato di $11,63 miliardi ed un utile per azione di $0,30. Microsoft ha comunicato un positivo outlook sul primo trimestre e sull’intero esercizio fiscale 2007 (1 luglio 2006 – 30 giugno 2007). Microsoft ha spiegato di essere ottimista sull’andamento dei suoi affari in virtù dell’atteso lancio sul mercato di nuovi prodotti, in particolare del nuovo sistema operativo Vista. Per il corrente trimestre Microsoft attende ricavi di $10,6-10,8 miliardi ed un utile per azione di $0,30-0,32. Gli esperti di Wall Street avevano scommesso su ricavi di circa $11 miliardi ed un utile per azione di $0,31. Per l’intero esercizio Microsoft prevete ricavi di $49,7-50,7 miliardi ed un utile per azione di $1,43-1,47. Gli analisti avevano previsto finora ricavi di $49,8 miliardi ed un utile per azione di soli $1,40.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.