Mercati USA - Titoli caldi: Broadcom, Celgene e Genzyme

CONDIVIDI
Broadcom (US1113201073) guadagna il 4,7% a $23,06. Il titolo ha frenato ieri la sua caduta nel vuoto esattamente sull'area di supporto a $21,90 indicata nella precedente analisi da Borsainside e rimbalza oggi con decisione verso l'alto. Broadcom potrebbe risalire ora durante le prossime settimane fino a $26,38. La situazione grafica del titolo migliorerebbe con un superamento di area $28,71 - 29,19. In caso di una chiusura settimanale al di sotto di $21,90 Broadcom rischierebbe invece di scendere fino a $16,83.

Celgene (US1510201049) perde il 5,1% a $46,41. L'impresa biotech ha presentato dei deludenti dati di bilancio. Nonostante le perdite di oggi il trend del titolo continua ad essere bullish. Già su area $44,74 - 45,35 il titolo dovrebbe rivolgere verso l'alto in direzione del massimo storico a $49,41. Se Celgene dovesse superare chiaramente questo livello potrebbe salire fino a $58 - 61. Il trend bullish di Celgene di breve termine verrebbe neutralizzato solo con una chiusura al di sotto di $43,30. In questo caso il titolo potrebbe consolidare fino a $36,09 - 37,60.

Genzyme (US3729171047) scende dello 0,3% a $66,78. Dopo aver superato la scorsa settimana area $64 il titolo dell'impresa biotech potrebbe raggiungere nel breve termine quota $68,20 - 70,50. Su questa zona è probabile dapprima un pullback in direzione di $64 - 64,63. In caso di un superamento di quota $70,50 la prossima tappa si troverebbe a $77,82. Il trend bullish di Genzyme verrebbe neutralizzato solo con una chiusura al di sotto di $62,12.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro