Mercati USA - Titoli caldi: Teva, Amgen e Gilead

CONDIVIDI
Teva (US8816242098) sale del 5% a $35,65. Il leader dei farmaci generici ha presentato dei dati di bilancio che hanno pienamente soddisfatto le attese del mercato. Dopo essere sceso a fine giugno fino a minimi a $29,22 il titolo ha potuto registrare durante le scorse settimane una ripresa e supera oggi la resistenza a $35,60. Se Teva dovesse riuscire a chiudere al di sopra di questo livello potrebbe risalire prima fino a $37,57 e poi fino a $39,53. Verso il basso il supporto centrale si trova a $33,55. In caso di una chiusura settimanale al di sotto di questo bastione Teva potrebbe ritestare quota $29,22.

Amgen (US0311621009) perde lo 0,9% a $67,27. Come supposto nella precedente analisi da Borsainside il titolo del leader a livello mondiale della biotecnologia non è riuscito a spezzare la resistenza a $70 -70,29 ed è rimbalzato verso il basso. Amgen raggiunge oggi l'area di supporto a $66,17 - 67,30. Su questi livelli il titolo potrebbe stabilizzarsi e ripartire in seguito verso l'alto. In caso di un superamento di $71,49 Amgen potrebbe raggiungere nel medio termine area $80.

Gilead Sciences (US3755581036) scende dello 0,1% a $61,86. Come supposto nella precedente analisi il titolo dell'impresa biotech ha registrato un pullback su $58,28 - 59,75 per poi volgere di nuovo verso l'alto. La resistenza in area $63 si è rilevata essere però finora più forte del previsto. In caso di un chiaro superamento di questo livello il titolo genererebbe potenziale fino a $66,20. Finchè Gilead quota al di sotto di $63 non è da escludere un nuovo test di area $58,28 - 59,75.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro