Mercati USA: Le parole di Moscow frenano i listini

Dopo una partenza positiva i principali listini azionari americani si trovano al momento in leggero ribasso. Il Dow Jones perde lo 0,2%, il Nasdaq Composite e l'S&P 500 lo 0,1%. Michael Moskow, il Presidente della Federal Reserve di Chicago, ha dichiarato oggi che i rischi inflazionistici sarebbero più alti di quelli di un possibile forte rallentamento dell'economia. Per questi motivi il FOMC potrebbe dover alzare ancora i tassi d'interesse per tenere sotto controlla l'aumento dei prezzi. Le parole di Moscow pesano come un macigno sul sentiment di molti investitori che dopo i dati di luglio sull'inflazione pubblicati la scorsa settimana avevano dato quasi per scontata la fine della restrittiva politica monetaria della Fed.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS