Semiconduttori: J.P. Morgan cala la scure su Applied Materials

CONDIVIDI
J.P. Morgan ha declassato oggi Applied Materials (US0382221051) da "Overweight" a "Neutral". Secondo la banca d'affari il leader a livello mondiale delle infrastrutture per la produzione di semiconduttori dovrebbe soffrire l'alta pressione da parte della concorrenza. J.P. Morgan è altrimenti ottimista sulle prospettive del settore. Il comparto presenterebbe una moderata valutazione e dovrebbe beneficiare verso la fine dell'anno della riduzione delle scorte di magazzino dei produttori di chip. J.P. Morgan ha indicato però che alcune imprese più piccole del settore dovrebbero registrare una crescita superiore a quella di Applied Materials grazie ai loro più interessanti prodotti. J.P. Morgan è ottimista in particolare su ATMI (US00207R1014) di cui ha alzato il rating da "Neutral" ad "Overweight". J.P. Morgan attende un'accelerazione della crescita di ATMI. Il titolo dovrebbe venir sostenuto inoltre dal programma di buy-back annunciato dall'impresa con sede nel Connecticut. Tra gli altri titoli del comparto J.P. Morgan ha alzato il suo rating su Formfactor (US3463751087) e su Novellus Systems (US6700081010) da "Underweight" a "Neutral". Teradyne (US8807701029) e Credence Systems (US2253021081) sono stati declassati invece rispettivamente da "Overweight" a "Neutral" e da "Neutral" ad "Underweight".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro