High-tech: HP potrebbe ancora espandere sul mercato del software

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) potrebbe ancora espandere sul mercato del software. Lo afferma Technology Business Research. Secondo la casa d'investimento il colosso dell'hardware potrebbe effettuare nel segmento due o tre ulteriori acquisizioni. Uno dei più probabili obiettivi di HP sarebbe l'impresa israeliana impegnata nella sicurezza informatica Check Point Software (IL0010824113). Technology Business Research ha indicato a proposito che il CEO di HP Mark Hurd desidera che la divisione del software della sua impresa generi fino al 2008 un volume d'affari di $3 miliardi. Un altro potenziale obiettivo di HP potrebbe essere inoltre Business Objects (FR0004026250). Ricordiamo che a fine luglio HP ha annunciato l'acquisizione per $4,5 miliardi di Mercury Interactive (US5894051094), leader globale nella Business Technology Optimization (BTO). Ultimamente anche IBM (US4592001014) ha effettuato diverse acquisizioni nel segmento del software (vedi tra l'altro: High-tech: IBM si rafforza nel segmento della sicurezza informatica). Sia HP che IBM mirano a poter fornire un giorno ai loro clienti l'offerta di enterprise information management più completa e quindi maggiormente competitiva sul mercato.
Nel pre-borsa Check Point sale al momento dell'1,2% a $17,79.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption