Software: Oracle presenta conti brillanti, il titolo vola

CONDIVIDI
Oracle (US68389X1054) ha presentato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni al Nasdaq una brillante trimestrale. Nel suo primo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 agosto il colosso del software ha fatturato $3,59 miliardi, quasi il 30% in più rispetto allo stesso periodo del precedente esercizio. L'utile netto di Oracle è cresciuto del 29% a $0,13 per azione. Escluse le voci straordinarie la crescita dell'utile è stata del 26% a $0,18 per azione. Sia per quanto riguarda il fatturato che gli utili si è trattato del miglior primo trimestre nella stroria dell'impresa. I dati hanno superato nettamente le previsioni degli analisti che erano di ricavi di $3,47 miliardi ed di un utile per azione prima delle voci straordinarie di $0,16. Oracle ha beneficiato durante gli scorsi mesi tra l'altro dei lucrosi contratti stipulati con Wal-Mart (US9311421039) ed altre imprese del settore della distribuzione. Secondo il CEO Larry Ellison Oracle sarebbe riuscita inoltre a guadagnare quote di mercato in diversi segmenti sulla grande rivale SAP (DE0007164600). I dati hanno anche indicato che Oracle ha cominciato a raccogliere i frutti delle numerose acquisizione effettuate durante gli scorsi anni. Oracle ha comunicato anche un solido outlook per il corrente trimestre. Oracle attende una crescita dei ricavi del 22-24% ed un utile per azione prima delle voci straordinarie di $0,22. Il mercato ha accolto molto positivamente i risultati. Il titolo ha registrato nel dopo-borsa un balzo del 13,3% a $18,28.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro