Skin ADV

Settore del tabacco sotto pressione, in arrivo nuova causa collettiva

Dopo aver potuto registrare durante gli scorsi anni delle importanti vittorie l'industria del tabacco ha dovuto incassare oggi una dura sconfitta in tribunale. Un giudice federale di New York ha infatti legittimato come causa collettiva (class-action) un'azione legale che riguarda il caso delle sigarette "light". Le imprese dell'industria del tabacco vengono accusate di aver ingannato i consumatori pubblicizzando le sigarette "light" come meno dannose per la salute. Attraverso l'azione legale circa dieci milioni di fumatori ed ex-fumatori potrebbero chiedere ora collettivamente un risarimento danni che potrebbe raggiungere fino a $200 miliardi. Alcune imprese del tabacco hanno già annunciato che faranno appello contro la decisione del giudice di New York. La notizia mette sotto pressione tutti i titoli del comparto. Altria (US02209S1033), la casa madre di Philip Morris, perde il 4,3%, Reynolds American (US7616951056) il 2,7% e Vector (US92240M1080) l'1,7%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS