General Electric: I conti centrano le attese, l'outlook non entusiasma

CONDIVIDI
General Electric (US3696041033) ha presentato nel pre-borsa una soddisfacente trimestrale. Le previsioni comunicate dal conglomerato non sono sembrate essere però troppo convincenti. Nel terzo trimestre di quest'anno General Electric ha aumentato i suoi ricavi del 12% a $40,85 miliardi e l'utile netto del 6% a $0,48 per azione. L'utile per azione a parità di perimetro ha ammontato a $0,49. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $39,77 miliardi ed un utile per azione a parità di perimetro di $0,49. General Electric ha beneficiato durante gli scorsi mesi soprattutto della solida performance della sua divisione delle infrastrutture. Ha deluso invece ancora una volta l'unità dei media NBC che ha presentato degli utili in calo. Jeff Immelt, CEO di General Electric, ha espresso ottismo sui prossimi mesi. Secondo Immelt la situazione dell'economia sarebbe robusta e dovrebbe continuare ad essere sostenuta dall'alto consumo negli USA. L'outlook di GE non ha potuto però convincere del tutto il mercato. GE ha infatti ristretto la forchetta delle previsioni sull'utile per azione per l'intero esercizio da $1,94-2,02 a $1,97,-1,98. Gli analisti avevano previsto finora in media $1,98 per azione mentre gli investitori avevano sperato in qualche cosa di più. Nel pre-borsa il titolo perde al momento lo 0,9% a $35,90.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro