Mercati USA: Titoli caldi: HP, Genzyme e Cameco

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) guadagna l'1,4% a $39. Il titolo del colosso dell'hardware consolida da alcune sedute i suoi recenti guadagni. In caso HP dovesse chiudere al di sotto di $37,83 - 38,14 potrebbe continuare a consolidare fino a $36,73 - 37,05. Se il titolo dovesse invece risuperare quota $39,30 potrebbe salire prima fino a $40,10 e poi fino a $41,19.

Genzyme (US3729171047) perde il 2% a $67,33. La scorsa settimana il titolo dell'impresa biotech ha fallito ancora una volta l'attacco alla resistenza a $70,50 ed è ricaduto verso il basso. Genzyme potrebbe ritestare ora il supporto in area $64. Su questa zona si potrebbero aprire delle posizioni long anticicliche. Se il titolo dovesse riuscire a spezzare quota $70,50 genererebbe un segnale rialzista con primo target a $77,82. In caso invece di una chiusura settimanale al di sotto di area $64 scatterebbe un segnale di vendita con taget in area $57.

Cameco (CA13321L1085) perde lo 0,5% a $35. Il trend del titolo del primo produttore al mondo di uranio è al momento neutrale sia per per il breve che per il medio termine. La situazione di breve termine di Cameco migliorerebbe con una chiusura settimanale al di sopra di $36,88 - 37,20. Cameco potrebbe salire in seguito fino a $41,43. In caso invece di una chiusura al di sotto di $31,00 - 32,00 il titolo genererebbe un segnale ribassista con target a $22,56 - 24,75.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro