Mercati USA: Titoli caldi: Amazon, eBay ed IBM

CONDIVIDI
Amazon (US0231351067) perde lo 0,6% a $37,86. Dopo aver quasi raggiunto la scorsa settimana il nostro target a $38,84 il titolo del leader mondiale del commercio elettronico consolida da alcune sedute i suoi recenti guadagni. Il trend di Amazon continua ad essere chiaramente bullish. In caso di una chiusura al di sopra di $38,84 il titolo genererebbe un ulteriore potenziale rialzista fino ad area 46,00 - 47,00. Verso il basso bisogna tenere d'occhio il supporto a $33,70 - 34,81. Al di sotto di questo livello il titolo potrebbe scivolare fino a $32,83. Solo una caduta al di sotto di questo bastione peggiorerebbe decisamente la situazione tecnica di Amazon.

eBay (US2786421030) scende dello 0,1% a $32,09. Anche il titolo del leader delle aste online consolida da alcune sedute i suoi recenti guadagni. La situazione tecnica di eBay resta positiva, il prossimo target si trova a $36,96 - 38,30. Da intepretare positivamente nel breve termine sarebbe una chiusura al di sopra di $33,37. Verso il basso i prossimi supporti si trovano a $30,57 e a $28,87. In caso di una chiusura al di sotto di area $28,00 eBay genererebbe un segnale ribassista per il breve termine con primo target a $24,94 - 25,41.

IBM (US4592001014) perde lo 0,5% a $91,86. Durante le scorse sedute il titolo del colosso dell'IT ha potuto stabilizzarsi chiaramente al di sopra di $89,94. Finchè IBM quota al di sopra di questo livello il suo trend resta chiaramente positivo, il prossimo target si trova in area $100. In seguito il titolo potrebbe salire fino a $104. In caso di una chiusura settimanale al di sotto di $89,94 IBM potrebbe consolidare fino a $84,90. Al più tardi su questa zona il titolo dovrebbe poi riprendere il suo rally.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption