Mercati USA: Titoli caldi: Cisco, Nortel ed Apple

CONDIVIDI
Cisco Systems (US17275R1023) sale del 7,1% a $26,87. L'impresa leader delle infrastrutture per le reti di Internet ha presentato dei risultati di bilancio che hanno superato le attese del mercato e comunicato un outlook molto positivo (vedi a proposito: Cisco presenta una brillante trimestrale, il titolo vola). Il titolo ha registrato durante le scorse sedute esattamente l'andamento supposto nella precedente analisi da Borsainside. Il trend di Cisco è chiaramente positivo, il prossimo target si trova a $29,39. In caso di una chiusura settimanale al di sopra di questo livello il titolo genererebbe un ulteriore forte potenziale rialzista per il medio termine. Nel breve termine è probabile una fase di consolidamento in direzione di $24,80. Solo una chiusura settimanale al di sotto di questo supporto sarebbe da interpretare negativamente. Cisco potrebbe scivolare in seguito prima fino a $21,92 e poi fino ad area $20,00.

Nortel Networks (CA6565681021) guadagna l'1,5% a $1,99. Il titolo ha fallito ad inizio della settimana l'attacco alla resistenza a $2,38 - 2,42 ed è ricaduto con decisione verso il basso. L'annuncio di una deludente trimestrale ha accelerato durante le scorse sedute il movimento ribassista di Nortel. Dopo aver quasi raggiunto ieri il supporto a $1,90 il titolo da' oggi dei segni di ripresa. Nortel potrebbe risalire nel breve termine fino a $2,05 - 2,08. La situazione tecnica del titolo migliorerebbe però solo con un ritorno al di sopra di area $2,20. In caso Nortel dovesse cadere chiaramente al di sotto di $1,90 genererebbe un ulteriore potenziale ribassista. Il titolo potrebbe scendere in seguito prima fino a $1,82 e poi fino a $1,60.

Apple (US0378331005) sale dell'1,9% a $84,03. Dopo aver superato ieri quota $81,85 il titolo dell'impresa della mela supera oggi anche la resistenza a $82,60. Se Apple dovesse chiudere al di sopra di questo livello dovrebbe raggiungere velocemente i suoi massimi storici a $86,40. In caso di una chiusura settimanale al di sopra di $86,40 il titolo genererebbe un forte potenziale rialzista per il medio termine. Verso il basso un primo supporto si trova a $77,80. In caso di una chiusura al di sotto di questo livello Apple potrebbe ritestare il bastione a $73,00.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro