Home Depot presenta una deludente trimestrale e lancia warning

CONDIVIDI
Home Depot (US4370761029) ha presentato poco fa una deludente trimestrale ed ha tagliato le sue stime per l'intero esercizio. Nel suo terzo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 ottobre il leader a livello mondiale del bricolage ha aumentato i suoi ricavi dell'11,3% a $23,09 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $23,4 miliardi. Le importanti vendite nei centri aperti da almeno un anno (same store sales) sono calate inoltre del 5,1%. Anche l'utile netto ha registrato un calo: -3,1% a $0,73 per azione. La comunità finanziaria a Wall Street aveva atteso $0,75 per azione. Home Depot ha spiegato la debole performance con il rallentamento della crescita economica e con il forte calo del settore edilizio americano. Per questi motivi Home Depot ha anche tagliato sensibilmente le sue previsioni per l'intero esercizio. Home Depot attende ora una crescita dei ricavi di circa il 12% e degli utili del 4-5%. Ad agosto Home Depot aveva indicato di attendere una crescita dei ricavi e degli utili nella parte bassa delle forchette +14-17% e +10-14%.
Nel pre-borsa il titolo scende al momento del 3,9% a $35.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro