General Motors: Il titolo ancora sotto pressione a Wall Street

CONDIVIDI
General Motors (US3704421052) perde al momento al NYSE il 2,8% a $31,70. Si tratta della quarta seduta di fila negativa per il titolo del colosso delll'automobile. Dall'inizio di questa settimana GM ha perso più del 10%. Sul titolo pesano una serie di fattori. Lunedì Lehman Brothers ha espresso cautela sulla ripresa degli affari dell'impresa di Detroit. Ieri Troy Clarke, Presidente dell'unità statunitense di GM, ha sembrato confermare la prudenza della casa d'investimento dichiarando che nel processo di ristrutturazione della sua azienda "c'è ancora molto da fare". Sempre ieri inoltre il Presidente del potente sindacato United Auto Workers ha annunciato una dura linea per le prossime trattative con GM. Oggi infine ill finanziere e miliardario Kirk Kerkorian ha comunicato di voler aumentare la sua partecipazione nel gigante dei casinò MGM Mirage (US5529531015). La notizia ha aumentato i timori del mercato riguardo una possibile uscita di Kerkorian dal capitale di GM. Gli investitori temono una tale mossa da quando ill management di GM ha deciso di interrompere le trattative per una possibile alleanza con il gruppo Renault (FR0000131906)-Nissan Motor (JP3672400003). La decisione aveva fortemente deluso Kerkorian che aveva sperato in una collaborazione strategica di GM con Renault e Nissan.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro