Semiconduttori: Texas Instruments lancia warning

CONDIVIDI
Texas Instruments (US8825081040) ha tagliato nel dopo-borsa di ieri a Wall Street le stime sulla crescita dei suoi ricavi e dei suoi utili per il corrente trimestre. L'impresa texana ha spiegato il warning con il calo delle vendite dei suoi prodotti. Texas Instruments ha indicato inoltre che le sue vendite potrebbero registrare un debole andamento anche nella prima parte del prossimo anno. Secondo Ron Slaymaker, vice-presidente di Texas Instruments, la domanda di chip sarebbe calata durante le scorse settimane più del previsto non solo nel segmento dei telefonini. A detta di Slaymaker anche da altri mercati finali sarebbero arrivati dei segni di debolezza. Texas Instruments attende ora per il quarto trimestre ricavi di $3,35 - 3,50 miliardi ed un utile per azione di $0,37 - 0,40. In precedenza Texas Instruments aveva previsto ricavi di $3,46 - 3,75 miliardi ed un utile per azione di $0,40 - 0,46. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $3,6 miliardi ed un utile per azione di $0,42.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro