Mercati USA: Titoli caldi: Apple, Intel e Broadcom

CONDIVIDI
Apple (US0378331005) perde l'1,6% a $80,20. Il titolo dell'impresa della mela si trova dall'inizio di questo mese in una fase di consolidamento. Dal punto di vista tecnico sarebbe ideale ora se Apple continuasse a consolidare durante le prossime sedute fino ad area $71,00 - 73,00. Su questa zona si potrebbero aprire delle interessanti posizioni long sia per il breve che per il medio termine. Solo una chiusura al di sotto di $71,00 neutralizzerebbe anche il trend bullish di medio termine di Apple. Un segnale rialzista prociclico verrebbe generato con un chiaro superamento di quota $86,40. In questo caso Apple potrebbe salire prima fino a $93,16 e poi fino a $100,00 - 105,00.

Intel (US4581401001) sale dello 0,1% a $20,42. Da alcune sedute il titolo del colosso dei semiconduttori testa il supporto a $20,00 - 20,45. Gli indicatori segnalano al momento piuttosto una violazione di questa area che un rimbalzo. Se Intel dovesse chiudere al di sotto di $20,00 potrebbe scivolare fino a $18,58 - 19,06. Su questa zona si potrebbero aprire delle posizioni long anticicliche per il breve termine. La situazione tecnica di Intel migliorerebbe con una chiusura al di sopra di $21,30. Il titolo potrebbe salire in questo caso prima fino a $23,06 e poi fino a $24,60.

Broadcom (US1113201073) perde lo 0,5% a $32,23. Il titolo testa da alcune sedute l'area di supporto a $30,88 - 31,58 indicata nella precedente analisi da Borsainside. Su questa zona Broadcom potrebbe iniziare un nuovo strappo rialzista. Se il titolo dovesse superare area $35,00 potrebbe salire fino a $39,30. In caso invece di una chiusura al di sotto di $30,88 Broadcom genererebbe un segnale ribassista per il breve termine con target a $25,39 - 26,40.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro