Mercati USA: Titoli caldi: IBM, Nortel ed Electronic Arts

CONDIVIDI
IBM (US4592001014) perde il 3,7% a $95,78. Il colosso dell'IT ha comunicato dei dati di bilancio relativi al quarto trimestre 2006 che non hanno potuto soddisfare il mercato (vedi a proposito: IBM: Il titolo crolla nel dopo-borsa dopo l'annuncio dei conti). Il titolo ha testato intraday il supporto a $94,39 - 94,90. Finchè IBM quota al di sopra di questo livello la sua situazione tecnica di breve termine resta positiva. Se il titolo dovesse chiudere chiaramente al di sotto di $94,30 allora scatterebbe un segnale di vendita con primo target a $89,94 - 90,04. In seguito IBM potrebbe scivolare anche fino a $86,80 - 87,30. Il titolo genererebbe invece un segnale rialzista con target a $113,45 con una chiusura settimanale al di sopra di $100,43.

Nortel Networks (CA6565681021) sale dello 0,9% a $27,32. Il titolo testa da alcune sedute la resistenza in area $27,20 indicata già nella precedente analisi da Borsainside. Un segnale rialzista verrebbe generato ora con una chiusura settimanale al di sopra di $27,56. Nel medio termine Nortel potrebbe salire in seguito fino a $35,70. Verso il basso bisogna tenere d'occhio quota $25,68. Se il titolo dovesse chiudere al di sotto di questo livello potrebbe correggere fino al bastione a $23,80 - 24,45.

Electronic Arts (US2855121099) guadagna l'1,2% a $50,70. Come atteso da Borsainside nella precedente analisi il titolo dell'impresa leader dei videogiochi è ricaduto su area $50,00. Dopo essere sceso per due volte chiaramente al di sotto di questo livello il titolo ha potuto però registrare una decisa ripresa. La violazione al ribasso di area $50,00 potrebbe rappresentare una trappola per orsi. Electronic Arts potrebbe ora risalire fino a $54,50. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $49,50 potrebbe scivolare fino a $46,00 - 47,50.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption