Auto: Ford chiude il quarto trimestre in rosso di $5,8 miliardi

CONDIVIDI
Ford (US3453708600) ha chiuso il quarto trimestre dello scorso anno in rosso di $5,8 miliardi. Per l'intero esercizio 2006 le perdite della casa automobilistica americana hanno raggiunto la cifra record di $12,7 miliardi. Escluse le voci straordinarie le perdite di Ford nel quarto trimestre sono state di $2,1 miliardi ovvero $1,10 per azione. Gli analisti avevano atteso perdite di solo $1,01 per azione. I ricavi della divisione auto di Ford sono calate rispetto al quarto trimestre 2005 dell'11,5% a $36 miliardi. Il risultato ha superato le attese della comunità finanziaria di Wall Street di $34,7 miliardi. Sul bilancio di Ford hanno pesato il forte calo delle vendite nell'America settentrionale ed i costi per il suo importante piano di ristrutturazione. Ford ha ultimamente accelerato il suo processo di riassetto e prevede di tornare all'utile negli USA nel 2009. Ford dovrebbe spendere ulteriori $10 miliardi fino al 2009 per ristrutturare le sue attività dell'automobile ed investire $7 miliardi in nuovi prodotti. Ford non comunica da circa un anno più delle previsioni sui prossimi trimestri. Nel pre-borsa il titolo perde al momento lo 0,5% a $8,16.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption