Energia: Barron's prudente sui produttori di etanolo

CONDIVIDI
Nel suo ultimo numero di questo fine settimana "Barron's" ha espresso scetticismo sulle prospettive dei produttori di etanolo. Secondo la rivista finanziaria i propositi di Bush non potranno condurre ad un'accelerazione della produzione di etanolo. Le capacità delle distillerie avrebbero già raggiunto i loro massimi livelli. "Barron's" osserva inoltre che l'offerta del frumento per la produzione del combustibile "verde" non è illimitata. Per questo motivo il prezzo del mais ha già registrato durante gli ultimi mesi un forte aumento, una circostanza che dovrebbe ridurre i margini dei produttori di etanolo. "Barron's" indica infine che anche il recente ridimensionamento del prezzo del petrolio dovrebbe pesare sugli affari del settore e ridurre l'interesse per i suoi titoli tra gli investitori. A New York Archer Daniels Midland Company (US0394831020) perde lo 0,1% e Pacific Ethanol (US69423U1079) il 2,2%.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro