Rumors: L'Arabia Saudita taglia la sua produzione di petrolio

CONDIVIDI
L'Arabia Saudita avrebbe l'intenzione di tagliare, a partire dal prossimo giovedì, di ulteriori 158.000 milioni di barili al giorno la sua produzione di petrolio. Lo riporta oggi il "Wall Street Journal". Secondo il quotidiano finanziario l'obiettivo dell'Arabia Saudita, che è il primo produttore al mondo di petrolio ed il leader dell'OPEC, sarebbe di cercare di mantenere il prezzo del Crude al di sopra dei $55 al barile. A questo scopo l'Arabia Saudita avrebbe ridotto già di 1 milione di barili al giorno durante gli ultimi sei mesi la sua produzione ed avebbe in programma degli ulteriori tagli oltre a quello previsto per giovedì. Al NYMEX il future sul Crude con scadenza marzo sale al momento dello 0,6% a $54,56 al barile ((vedi: Borsainside petrolio).

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

Con la rivoluzione del Social Trading scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare automaticamente le prestazioni del loro portafoglio di trading. Demo gratuita da 100.000€  Scopri i migliori trader >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro