Le borse negli USA sono oggi chiuse per il President's Day

CONDIVIDI
Le borse statunitensi sono oggi chiuse a causa della festività del President's Day. Dal 1971 gli USA si fermano ogni terzo lunedì di febbraio per celebrare George Washington ed Abraham Lincoln e tutti i loro altri passati presidenti. Fino al 1971 erano festività federali negli USA sia il 12 che il 22 febbraio in commemorazione della nascita di quelli che vengono considerati i due migliori presidenti della storia del paese. Abraham Lincoln nacque infatti il 12 febbraio, George Washington il 22 febbraio. Richard Nixon decise però che un giorno di festa era sufficiente e lanciò un unico President's Day con l'intenzione di commemorare non solo Washington e Lincoln ma tutti i passati presidenti degli USA.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption