Credit Suisse declassa il settore delle infrastrutture per i chip

CONDIVIDI
Credit Suisse ha declassato oggi il settore delle infrastrutture per la produzione di chip da "Overweight" a "Market-weight". Secondo la banca d'affari sulle imprese del comparto dovrebbe pesare il calo dei margini tra i produttori di memorie. Tra i singoli titoli Credit Suisse ha tagliato il suo rating su Lam Research (US5128071082) da "Outperform" a "Neutral" e su Varian Semiconductor Equipment (US9222071055) da "Neutral" ad "Underperform".
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro