Mercati USA: Titoli caldi: HP, Citrix e Lam Research

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) scende dello 0,6% a $40,56. Il titolo consolida da alcune sedute i guadagni degli scorsi mesi. La situazione tecnica di HP continua ad essere positiva e la fase di consolidamento potrebbe presto terminare. Una chiusura settimanale al di sopra di $44,38 farebbe scattare un segnale rialzista con target a $52,30. Il trend bullish del titolo si indebolirebbe con una persistente violazione ribassista di area $40,00. In questo caso HP potrebbe scivolare prima fino a $37,00 e poi fino a $34,20.

Citrix (US1773761002) perde l'1,9% a $32,43. Il titolo ha testato anche oggi la resistenza a $33,25. Se Citrix dovesse riuscire a chiudere al di sopra di questo livello genererebbe un potenziale rialzista fino a $37,25. Verso il basso è da tenere d'occhio il supporto a $30,75. Una chiusura al di sotto di questo bastione neutralizzerebbe il trend bullish di Citrix di breve termine.

Lam Research (US5128071082) guadagna il 2,6% a $46,98. Dopo aver di nuovo testato la scorsa settimana il supporto in area $43,60 il titolo ha volto di nuovo verso l'alto. Lam Research potrebbe salire ora nel breve termine fino a $48,62. Una chiusura settimanale al di sopra di questo livello farebbe scattare un segnale d'acquisto con primo target a $56,81. Se il titolo dovesse invece chiudere una settimana al di sotto di $43,30 potrebbe scendere prima fino a $35,50 e poi fino a $33,76.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro