Micron Technology: La trimestrale delude ma l'outlook è positivo

CONDIVIDI
Micron Technology (US5951121038) ha presentato ieri dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street una debole trimestrale ma comunicato un positivo outlook. Nel suo secondo trimestre fiscale terminato lo scorso 1 marzo il gigante dei semiconduttori ha aumentato i suoi ricavi del 16% a $1,43 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media $1,46 miliardi. Micron Technology ha chiuso il trimestre con perdite di $0,07 per azione. Nello stesso periodo dello scorso anno Micron aveva presentato un risultato positivo di $0,27 per azione. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto perdite di solo $0,01 per azione. Micron ha spiegato che i prezzi delle memorie DRAM e NAND sono calati durante gli scorsi mesi più del previsto. Secondo Micron però i prezzi si starebbero ora stabilizzando. Micron ha indicato inoltre di attendere per il resto dell'anno una forte crescita delle sue vendite. La domanda di memorie sarebbe robusta e dovrebbe ancora aumentare in virtù del lancio di nuovi interessanti prodotti sul mercato dell'elettronica di consumo.
Il titolo sale al momento nel pre-borsa dell'1,3% a $12,23. Nel corso della seduta regolare i guadagni potrebbero però ridursi. Goldman Sachs ha infatti declassato oggi Micron Technology a "Sell". Secondo la banca d'affari le previsioni fatte dall'impresa sarebbero troppo ottimistiche.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro