Mercati USA: Titoli caldi: Procter & Gamble, IBM ed Adobe

CONDIVIDI
Procter & Gamble (US7427181091) perde lo 0,7% a $62,52. Il titolo del colosso del consumo continua il movimento ribassista iniziato ieri. Nel breve termine Procter & Gamble potrebbe ritestare il supporto in area $61,00. Una chiusura settimanale al di sotto di questo livello farebbe scattare un segnale bearish. In caso invece di una chiusura settimanale al di sopra di $64,06 Procter & Gamble potrebbe salire prima fino a $66,30 e poi fino a $69,00.

IBM (US4592001014) scende dello 0,9% a $102,22. Il titolo del leader mondiale dell'IT ha chiuso la scorsa settimana al di sopra della resistenza a $100,90 indicata nella precedente analisi da Borsainside. IBM potrebbe salire ora nei prossimi mesi fino ai suoi massimi assoluti a $139,20. Finchè il titolo quota al di sopra di $96,46 la sua situazione tecnica è chiaramente bullish. Se IBM dovesse chiudere al di sotto di $96,46 potrebbe consolidare fino a $89,20 - 90,00.

Adobe (US00724F1012) perde lo 0,5% a $41,51. Come supposto da Borsainside nella precedente analisi dopo aver fallito l'attacco a $43,95 il titolo ha iniziato una fase di consolidamento e si avvicina al supporto in area $41,10. Su questa zona è probabile che Adobe volga di nuovo verso l'alto in direzione di $43,95. Se il titolo dovesse invece chiudere al di sotto di $41,10 potrebbe correggere fino a $38,20.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro