Time Warner: Il risultato d'utile batte le attese, il titolo sale

CONDIVIDI
Time Warner (US8873171057) ha presentato oggi una trimestrale che ha potuto soddisfare le attese del mercato. Nel primo trimestre di quest'anno il colosso dei media ha fatturato $11,2 miliardi, il 9% in più rispetto allo stesso periodo del 2006. Il dato ha centrato esattamente le stime degli esperti delle banche d'affari. L'utile netto di Time Warner è invece calato del 18% a $1,2 miliardi pari a $0,31 per azione. Su base comparabile ed escluse le voci straordinarie l'utile di Time Warner è aumentato da $0,20 a $0,22 per azione. Gli analisti avevano previsto in media solo $0,20 per azione. Time Warner ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno della forte crescita della sua divisione via cavo e della solida performance di AOL, la cui raccolta pubblicitaria è aumentata del 40% rispetto al primo trimestre 2006. L'impresa newyorkese ha confermato le sue previsioni per l'intero esercizio ed indicato di attendere di completare il suo programma di buy-back per un volume di $20 miliardi verso la fine del secondo trimestre. Nel pre-borsa il titolo si apprezza al momento dell'1,8% a $20,95.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption