Stati Uniti: La produttività cresce nel primo trimestre più del previsto

CONDIVIDI
Il Dipartimento del Lavoro ha comunicato poco fa che in base alle sue stime preliminari la produttività (Productivity) è cresciuta nel primo trimestre negli USA dell'1,7%. Il dato ha superato nettamente le previsioni degli economisti che avevano atteso in media un aumento di solo lo 0,8%. Il costo unitario del lavoro, uno dei principali indicatori dell'andamento dell'inflazione, è aumentato dello 0,6%. Anche questo dato ha sorpreso positivamente visto che gli economisti avevano previsto un aumento del 2,1%. In seguito alla pubblicazione dei dati i futures sui principali indici azionari statunitensi hanno volto al rialzo. I due dati hanno infatti fatto aumentare la fiducia degli investitori sulle prospettive dell'economia statunitense e ridotto allo stesso tempo i loro timori relativi all'inflazione.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro