Hewlett-Packard alza le stime sul suo secondo trimestre fiscale

Il colosso dell'high-tech ha comunicato anche un outlook per il corrente trimestre al di sopra delle attese degli analisti.

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) ha alzato poco fa le stime sul suo secondo trimestre fiscale terminato alla fine dello scorso mese. HP attende ora ricavi di $25,50 - 25,55 miliardi ed un utile per azione di $0,64 -0,65. Esclusi gli oneri straordinari su base non GAAP HP prevede un utile per azione di $0,69 - 0,70. In precedenza HP aveva previsto ricavi di $24,5 miliardi, un utile per azione di $0,57 - 0,58 ed un utile per azione non GAAP di $0,63 - 0,64. Gli analisti avevano atteso in media ricavi di $24,60 miliardi ed un utile per azione di $0,65. Il colosso dell'high-tech ha comunicato anche un outlook per il corrente trimestre. HP attende ricavi di $23,7 - 23,9 miliardi ed un utile per azione non GAAP di $0,63 -0,65 per azione. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto finora in media ricavi di $23,6 miliardi ed un utile per azione di soli $0,61. HP ha spiegato l'annuncio di oggi con un'involontaria fuga di notizie. Una mail interna sarebbe stata spedita infatti per errore all'esterno.
Nel pre-borsa HP sale al momento del 2,4% a $44,85.
Hewlett-Packard comunica i suoi dati di bilancio mercoledì 16 maggio.
Sulla situazione tecnica del titolo (segnalato proprio ieri da Borsainside) vedi: Mercati USA: Titoli caldi: HP, Pfizer e Texas Instruments
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro