High-tech: Peggiorano le prospettive dell'industria dei chip

Secondo l'associazione settoriale WSTS le vendite di semiconduttori dovrebbero aumentare quest'anno a livello mondiale di solo il 2,3%.

CONDIVIDI
Le prospettive dell'industria dei chip stanno peggiorando. Lo afferma l'associazione settoriale World Semiconductor Trade Statistics Group (abbr. WSTS). L'organizzazione ha osservato oggi che le vendite di semiconduttori sono calate nel primo trimestre più del previsto. Secondo il WSTS le sovraccapacità nei principali segmenti del settore dovrebbero inoltre pesare ancora sui prezzi di vendita. Per questi motivi il WSTS ha ridotto le sue stime sulla crescita delle vendite di chip a livello mondiale per il 2007 dall'8,6% al 2,3%. Il WSTS attende per la seconda metà dell'anno una leggera ripresa. Nel 2008 la situazione dovrebbe ulteriormente migliorare. Per il prossimo anno il WSTS attende una crescita delle vendite di chip a livello mondiale del 10,2%. L'indice Philadelphia Semiconductor perde al momento, in chiara controtendenza, lo 0,7% a 479,91 punti.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro