La Fed taglia il tasso di sconto, i mercati riprendono vigore

Secondo molti analisti la Fed potrebbe presto intervenire anche sui Fed funds.

CONDIVIDI
La Fed ha tagliato oggi il suo tasso di sconto dal 6,25% al 5,75%. In seguito alla notizia i listini azionari hanno aperto a Wall Street in forte rialzo. Il Dow Jones sale al momento dell'1,7%, il Nasdaq Composite dell'1,9% e l'S&P 500 del 2%. I bancari ed i minerari, che durante le scorse sedute avevano sofferto in particolar modo, registrano i rimbalzi più importanti. Nella nota che ha accompagnato la sua decisione la Fed osserva che la misura di oggi è stata presa per migliorare la liquidità sul mercato. Il peggioramento del clima sui mercati finanziari potrebbe infatti frenare la crescita economica. La Fed indica di star monitorando da vicino la situazione e di essere pronta ad intervenire per ridurre gli effetti negativi sull'economia. La Fed ha lasciato invariato il tasso dei Fed funds al 5,25%. Molti analisti credono però che la Fed interverrà presto anche sui tassi a breve termine. Goldman Sachs crede che la Fed taglierà i Fed Funds prima della fine dell'anno dal 5,25% al 4,5%. Secondo la casa d'investimento il comitato esecutivo della banca centrale statunitense potrebbe tagliare i suoi tassi dello 0,25% già prima della sua prossima riunione in programma il prossimo 18 settembre.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro