Mercati USA - Titoli caldi: Rambus, Oracle e Texas Instruments

Rambus potrebbe salire fino alla resistenza a $15,90. Oracle è tornato venerdì scorso al di sopra di $19,75. Texas Instruments deve stabilizzarsi al di sopra di $34,00 - 34,50.

CONDIVIDI
Rambus (US7509171069) guadagna l'8,7% a $15,26. Dopo aver testato il supporto in area $12,50 il titolo ha potuto registrare durante le scorse sedute una solida ripresa. Rambus potrebbe salire ora fino alla resistenza a $15,90. Se il titolo dovesse chiudere al di sopra di questo livello i prossimi obiettivi si troverebbero a $17,10 e a $18,30. In caso invece di una chiusura settimanale al di sotto di $12,50 Rambus potrebbe scendere fino a $9,45 - 10,20.

Oracle (US68389X1054) perde lo 0,7% a $19,81. Il titolo della seconda impresa al mondo del settore del software è tornato venerdì scorso al di sopra di $19,75. Oracle potrebbe salire ora nel breve termine fino a $20,50 - 21,00. Verso il basso bisogna tenere d'occhio quota $18,80. In caso di una chiusura settimanale al di sotto di questo livello il titolo potrebbe correggere fino ad area $17,50.

Texas Instruments (US8825081040) perde l'1,6% a $34,48. La situazione tecnica del titolo è peggiorata durante le scorse settimane. Texas Instruments deve stabilizzarsi al di sopra di $34,00 - 34,50 altrimenti potrebbe riscendere fino ad area $32,50. Se il titolo dovesse chiudere al di sotto di questo livello potrebbe scivolare prima fino a $29,90 - 30,40 e poi fino a $27,20. Il trend di Texas Instruments ridiventerebbe bullish con una chiusura settimanale al di sopra di $36,65 - 37,00. In questo caso il titolo potrebbe salire nel medio termine fino a $42,90.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro