Mercati USA - Titoli caldi: Hewlett-Packard, Broadcom e Akamai

Hewlett-Packard continua a trovarsi in un chiaro trend rialzista. Broadcom supera quota $37,50. Akamai potrebbe aver raggiunto un bottom per il medio termine.

CONDIVIDI
Hewlett-Packard (US4282361033) guadagna l'1,8% a $51,82. Il titolo del colosso dell'hardware continua a trovarsi in un chiaro trend rialzista. Dopo aver spezzato i precedenti massimi a $49,84 il prossimo target per HP si trova a $55,00 - 57,00. Finchè il titolo non chiude al di sotto di area $49,00 i tori non hanno bisogno di preoccuparsi.

Broadcom (US1113201073) guadagna il 5,8% a $39,47. Dopo aver difeso ad agosto il supporto a $32,20 il titolo ha raggiunto alla fine dello scorso mese esattamente il nostro target in area $37,50 che dopo due ulteriori test viene oggi finalmente superato. Broadcom potrebbe salire ora nel medio teremine fino a $48,25. Nel breve termine è ancora possibile un pullback su $37,50. Se Broadcom dovesse chiudere al di sotto di $37,40 potrebbe consolidare fino a $35,20 - 35,80.

Akamai Technologies (US00971T1016) guadagna il 5,4% a $32,98. Dopo essere sceso esattamente fino al supporto a $27,00 - 28,30 indicato nella precedente analisi da Borsainside il titolo ha volto verso l'alto e continua a riguadagnare terreno. Akamai potrebbe aver raggiunto un bottom per il medio termine. In caso di una chiusura settimanale al di sopra di $32,85 il titolo potrebbe salire prima fino a $37,10 e poi fino a $40,00 - 42,00. Una chiusura settimanale al di sotto di area $27,00 farebbe scattare invece un segnale ribassista.
logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro